Eclissi solare 20 marzo 2015 in Sardegna: Ecco come osservarla!

Eclissi solare 20 marzo in Sardegna: Cresce l’attesa tra appassionati di astronomia e semplici curiosi per l’eclissi di Sole che avrà luogo nella mattinata di venerdì 20 marzo 2015 e che sarà visibile anche dalla Sardegna. Un’eclissi molto particolare tanto da essere stata ribattezzata da più parti come l’ “eclissi del secolo“, bisogna dire subito che la precedente eclissi solare totale visibile in Europa fu quella dell’11 agosto 1999, mentre la prossima avverrà solo il 12 agosto 2026.

L’eclissi del secolo, particolarità:

eclissi-totale-francia-1999Il primo fattore di interesse è che l’eclissi si verificherà durante l’equinozio di Primavera, cosa che non accadeva dal 1662, circa 350 anni fa.  Ma non solo, si tratterà anche della fine della notte polare, con l’astro luminoso che ritorna nelle zone artiche a seguito della consueta assenza invernale durata per ben sei mesi e poche ore dopo essere apparso, verrà oscurato dalla Luna. Un evento che si verifica ogni 500 mila anni circa e non è un errore, volevo dire proprio 500 mila anni!

Ancora l’eclissi solare sarà totale solo nell’estremo nord, a ridosso del circolo polare artico, ciò vuol dire che durante i due minuti e mezzo dell’eclissi, potrebbe verificarsi in contemporanea anche il fenomeno dell’Aurora Boreale.

Notizia curiosa anche per i fans della astronauta italiana Sam Cristofoletti che si trovano in Andalusia, la Stazione Spaziale Internazionale infatti transiterà davanti al Sole e sopra il sud della Spagna proprio in concomitanza dell’eclissi.

Cosa è un’eclissi solare?

Un’eclissi di Sole avviene quando la Luna si frappone tra la nostra stella e la Terra, proiettando il suo cono d’ombra sul nostro pianeta. In base alla dimensione apparente del disco lunare al momento del passaggio, l’eclissi può essere parziale o totale. Insomma l’eclissi che interessa il sistema Sole-Terra-Luna può avvenire solo quando i tre corpi celesti sono perfettamente allineati.

A che ora sarà visibile l’eclissi di Sole in Sardegna?

Lo spettacolare evento comincerà alle ore 9:00 e terminerà per le ore 11:45 del mattino di venerdì 20 marzo 2015, ma in Italia, il fenomeno celeste sarà visibile fra le 10:15 e le 10:45.  A Cagliari sarà visibile a partire dalle 9:16:06 e raggiungerà il suo massimo alle 10:22:15, per terminare alle 11:32:58. L’eclissi sarà totale solo nel nord Europa (isole Faer Oer e Svalbard), in Italia l’oscuramento sarà parziale, dal 67% di Aosta al 51,65% di Cagliari. Insomma da noi il fenomeno comincerà prima, ma il disco solare sarà meno coperto dalla Luna.

Come osservare l’eclissi di Sole senza danni alla vista:

Vi ricordo di NON guardare l’eclissi di Sole a occhio nudo perché potreste subire gravi danni alla vista, fino alla cecità, NON vi proteggono neanche gli occhiali da sole e neppure i vetri anneriti o “affumicati”, stesso discorso per lo spioncino della macchina fotografica e per i binocoli. Occorre usare sempre dei filtri protettivi per evitare che i raggi ultravioletti e infrarossi danneggino i nostri occhi. Chiedete consiglio al vostro ottico, comprate degli occhiali speciali. Non tutte le fonti indicano come appropriato l’utilizzo di una maschera per saldature, ma gli esperti di Astroperinaldo indicano come sicuri gli occhiali da saldatore con indice di protezione numero 14 (ATTENZIONE in nessun caso comprare filtri di questo tipo ma con un fattore più basso di 14!) acquistabili in qualsiasi ferramenta.

occhiali-eclissi

Esempio di occhiali protettivi per guardare l’eclissi, da Wikipedia (No, non sono occhiali 3D)

 

Noi vi consigliamo di proiettare su un muro o su un foglio bianco l’immagine del disco solare. Scopri qui come fare. Oppure potete osservarla in streaming sul web, anche su Youtube.

Previsioni del tempo in Sardegna per l’eclissi solare:

Il meteo in Sardegna per venerdì 20 marzo 2015 viene dato come sereno o poco nuvoloso sui versanti occidentali della nostra isola, mentre qualche nuvola in più si potrebbe avere sui versanti orientali e nel sud. Potrebbero esservi delle variazioni, ecco cosa dicono 3bmeteo, meteogiornale.it e ilmeteo.it.

Seguire questo blog su FacebookTwitterGoogle+

LINKS UTILI:

Mappa interattiva dell’eclissi solare sul sito della NASA

Astronomi, evento da non perdere

photo credit: A013231 e Luc ViatourCC BY-SA 3.0

loading...
Loading...
    1. Daniele Puddu 18 marzo 2015

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.