Elezioni Sardegna 2014: Proclamati gli eletti, attesa per la Giunta Pigliaru!

Elezioni Sardegna, proclamati gli eletti: Alla fine, a quasi un mese dalla data delle elezioni, i sardi hanno potuto sapere da chi saranno rappresentati in Consiglio Regionale. Solo nella mattinata di ieri infatti si è avuta la proclamazione ufficiale degli eletti e quindi il passaggio di consegne a Villa Devoto tra l’ex Presidente Cappellacci e il nuovo, Pigliaru, che adesso dovrà sciogliere gli ultimi rebus e presentare la sua Giunta, il che avverrà con tutta probabilità in giornata. Intanto però continuano le polemiche e si preparano i primi ricorsi contro la redistribuzione dei seggi in base ai resti. Ma cosa è successo?

Che l’articolo 17 della nuova legge elettorale sarda da – nell’attribuzione dei resti – grande importanze all’affluenza alle urne, così che le circoscrizioni che hanno fatto registrare un’affluenza minore rischiano di vedersi soffiare dei rappresentanti dalle aree dove l’affluenza è stata più alta, cosa che è puntualmente successa. Così la bassa percentuale di votanti ha fatto sì che la Gallura passasse d 5 a 2 seggi, una vera miseria. Peccato che il tutto non fosse stato spiegato prima ai cittadini. Ma quali sono state tutte le conseguenze?

Che la Gallura – come già detto – va a perdere 3 dei 5 seggi, ma vanno sotto anche  l’Ogliastra – che scende da 2 a 1 – e il Medio Campidano – che passa da 4 a 3 – , mentre Sassari guadagna 3 seggida 12 a 15 – , Cagliari e Nuoro uno, rispettivamente da 20 a 21 e da 6 a 7!

Ciò detto ecco chi sono tutti gli eletti del nuovo Consiglio regionale (queste le loto foto):

  • Partito Democratico (PD) – 18 consiglieri : A Cagliari eletti  Cesare Moriconi, Lorenzo Cozzolino, Piero Comandini, Valter Piscedda (Sindaco di Elmas) e Luigi Ruggeri. A Sassari invece Gianfranco Ganau (Sindaco di Sassari), Gavino Manca, Luigi Lotto e Salvatore Demontis. A Nuoro ecco  Roberto Deriu (presidente della Provincia) e Daniela Forma. Antonio Solinas e Mario Tendas a Oristano e Giuseppe Meloni (Sindaco di Loiri Porto San Paolo) in Gallura. Nel Medio Campidano ecco Sandro Collu (Sindaco di Sanluri) e Rossella Pinna (Sindaco di Guspini). Nel Sulcis è la volta di Pietro Cocco e in Ogliastra di Franco Sabatini.
  • Forza Italia – 10 Consiglieri più il candidato presidente arrivato secondo, Ugo Cappellacci: a Cagliari ecco Alessandra Zedda, Stefano Tunis, Edoardo Tocco e Alberto Randazzo. A Sassari eletto Marco Tedde (ex Sindaco di Alghero) e Antonello Peru, Giuseppe Fasolino (Sindaco di Golfo Aranci ) in Gallura , Pietro Pittalis a Nuoro, Oscar Cherchi ad Oristano e Ignazio Locci nel Sulcis.
  • Sinistra ecologia e Libertà (SEL) – 4 consiglieri: Francesco Agus e Eugenio Lai (Sindaco di Escolca) a Cagliari; Daniele Cocco a Sassari  e Luca Pizzuto nel Sulcis .
  • Udc – 4 consiglieri: Giorgio Oppi a Cagliari, Peppino Pinna a Sassari, Gigi Rubiu nel Sulcis, Gianni Tatti a Oristano.
  • Psd’Az – 3 consiglieri: Christian Solinas a Cagliari, Marcello Orrù a Sassari e Angelo Carta (Sindaco di Dorgali) a Nuoro.
  • Riformatori– 3 consiglieri: Michele Cossa a Cagliari , Luigi Crisponi a Nuoro, infine Attilio Dedoni a Oristano.
  • Centro Democratico – 2 consiglieri: Anna Maria Busia a Cagliari e Roberto Desini a Sassari.
  • Partito dei Sardi – 2 consiglieri: Piermario Manca a Sassari  e Augusto Cherchi a Oristano .
  • Rifondazione Sinistra Sarda – 2 consiglieri: Fabrizio Anedda a Cagliari  e Alessandro Unali a Sassari .
  • Rossomori – 2 consiglieri: Paolo Zedda a Cagliari ed Emilio Usula a Nuoro.
  • Fratelli d’Italia – 1 consigliere: Paolo Truzzu a Cagliari.
  • Irs – 1 consigliere: Gavino Sale a Sassari.
  • IDV-Verdi – 1 consigliere: Michele Azara a Sassari.
  • La Base – 1 consigliere: Efisio Arbau a Nuoro.
  • Psi – 1 consigliere: Raimondo Perra a Cagliari.
  • Uds – 1 consigliere: Mario Floris a Cagliari.
  • Upc – 1 consigliere: Gaetano Ledda a Sassari.
  • Zona Franca-Randaccio – 1 consigliere: Modesto Fenu a Cagliari.

Insomma come da slogan post elezioni di Pigliaru riportato anche sopra, oggi cominciamo il domani, la Sardegna non può più attendere. I migliori auguri a tutti i consiglieri perché sappiano fare al meglio gli interessi di tutti i sardi.

Segui questo blog su FacebookTwitterGoogle+.

loading...
Loading...
    1. Daniele Puddu 14 marzo 2014

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.