Pane e olio in frantoio 2014 a Santadi: Scopri adesso il programma del 7 dicembre 2014!

Pane e Olio in Frantoio 2014 a Santadi: Si svolgerà domenica 7 dicembre 2014 a Santadi, in pieno Sulcis, la manifestazione “Pane e Olio in Frantoio” giunta ormai alla sua 12ma edizione. Non solo olio, laboratori e degustazioni, ma il mercato “campagna amica” di Coldiretti, visite guidate ai frantoi, allo splendido parco e foresta di Pantaleo, ai siti archeologici e turistici della zona (grotte de is Zuddas, sito fenicio punico di Pani Loriga), ai musei (naturalistico ambientale, archeologico ed etnografico, delle bambole) e tanto altro ancora. Manca il sito di Barrancu Mannu, una delle tombe dei giganti più belle che abbia mai visto, ma se fatte in tempo vi consiglio vivamente di visitare anch’esso. Ma ecco il programma completo di Pane e Olio in Frantoio 2014 a Santadi:

mostra-miniere-a-santadiDomenica, 7 dicembre 2014:

ore 08.00 – Centro Sociale Via Garibaldi – La Grande Arrampicata MTB, IV edizione , a cura de “I Pedali Santadesi”, due gli itinerari proposti: quello più classico con un dislivello di circa mille metri per 35 chilometri di percorso, con punto ristoro a Arcu di Giomaria e uno pianeggiante di circa 30 chilometri in modo da dare la possibilità anche ai meno allenati di pedalare in tranquillità. Per maggiori info I Pedali Santadesi su Facebook;

ore 9.30 – Piazza G. Marconi – Apertura mostra mercato dei prodotti agro/alimentari e artigianali;

ore 9.30 – Via V. Veneto – Apertura Mercato: “Campagna Amica di Coldiretti a Santadi”;

dalle ore 09.30 – Casa Museo “Sa Domu Antiga”, in via G. Mazzini – Pintadura de “su pani ‘e cocoi”. A cura di un “Gruppo spontaneo di donne esperte” di Santadi;

orario continuato dalle ore 10.00 – Piazza G. Marconi – Giro panoramico per i “Meraus”, visita guidata ai frantoi e al Museo Naturalistico Ambientale, presso Cantiere Forestale Loc. Pantaleo, con trenino turistico;

ore 10.00: Via V. Veneto – Dimostrazione di molitura del grano secondo le tecniche tradizionali (mola sarda e asino) e cottura del pane nel forno a legna. A cura dell’Associazione “Circolo Ippico Monte Fracca”;

ore 10.30 – Aula Consiliare – Convegno: “Fenici e Punici a Pani Loriga: nuovi dati dai recenti scavi“. Partecipano: Massimo Botto (CNR- ISMA), Federica Candelato (Università degli Studi di Verona), Remo Forresu (Curatore Museo Archeologico Santadi);

dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00 – Piazza G. Marconi – Baxiu e Contra: Festival di musica tradizionale e nuove tendenze, a cura dell’Associazione Culturale Archifonia;

ore 11.00/12.00/15.00 –  Biblioteca- Via V. Veneto – Laboratorio di degustazione dell’olio extravergine d’oliva. A cura dell’Agenzia LAORE SARDEGNA . Prenotazioni presso lo  stand istituzionale del Comune;

ore 11.00 – ore 14.30 – Partenze con bus navetta da Via V. Veneto incrocio Via G. Mazzini – Visite guidate alle “Grotte di Is Zuddas”;

ore 11.30 – ore 15.00: Partenze con bus navetta da Via V. Veneto incrocio Via G. Mazzini – Visite guidate al sito archeologico fenicio- punico “Pani Loriga”;

dalle ore 12.30 Piazza G. Marconi – Preparazione e degustazione di piatti tipici della tradizione santadese, a cura dell’Associazione Anziani (L.A.A.S.) e AUSER ;

ore 16.00 Casa Museo “Sa Domu Antiga” Via G. Mazzini – Inaugurazione mostra: “Miniere e Minatori a Santadi”, a cura della Coop. Semata in collaborazione con il Gruppo Speleo Santadese e la partecipazione di Daniela Atzeni. In territorio di Santadi si contano infatti ben 4 miniere dismesse;

ore 16.30 Piazza G. Marconi – Esibizione di ballo, a cura dell’Associazione Dance & Fitness, insegnante Elena Palombo.

 area-archeologica-pani-loriga

Area archeologica di Pani Loriga vista dall’alto. l’insediamento è fenicio punico.

Altre mostre, visite guidate, degustazioni ed esibizioni:

  • Loc. Is Sollais” – Visite  guidate all’ “Antico Frantoio Oleario”, a cura dell’ASD Atletica Santadi;
  • Via Umberto I/Via G. Mazzini – Visite guidate al Museo Archeologico ed Etnografico, a cura della Coop. Semata;
  • Loc. Pantaleo – Visite guidate al Museo Naturalistico Ambientale, a cura dell’Ente Foreste e dell’Associazione Naturalistica Micologica Santadese;
  • P.zza G.Marconi – Mostra permanente etnografica/antichi mestieri
  • Via G. Mazzini – Museo delle Bambole;
  • Locali Comunali P.zza G. Marconi – Mostra fotograficaColoris de Bidda”, a cura del fotografo Nicola Pinna
  • P.zza G. Marconi – Esibizioni musicali bandistiche ;
  • P.zza G. Marconi – Degustazioni .

Potrete prenotarvi presso lo stand istituzionale del Comune aperto durante la manifestazione.

Per maggiori informazioni: Ufficio Turistico Comunale – tel 0781 954121 e 0781 9420310; email areaamministrativa@comune.santadi.ci.it  e protocollo@comune.santadi.ci.it

Vi ricordo che potete seguire questo blog anche su FacebookTwitterGoogle+.

LINKS UTILI:

Come arrivare a Santadi

Pro loco Santadi su Facebook

Il Museo Civico Archeologico di Santadi

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.