Su Batiledhu e su Carrasecare Luvulesu 2014: Ecco il programma del 1° Marzo 2014 a Lula

AGGIORNAMENTO: Trovate qui il programma del Carnevale 2015 a Lula.

Carnevale di Lula 2014: Tra le maschere etniche del Carnevale sardo quella che a mio parere mantiene più forte la sua carica ancestrale è su Batiledhu di Lula, probabilmente perché è ancora presente il sangue, così caro e così importante per i riti di rigenerazione della terra che erano sottesi al sacrificio di Dioniso/Maimone (alias su Batiledhu in questo caso, come il Mamuthone di Mamoiada e via dicendo). Questo era infatti il significato che nella società agro-pastorale dei nostri avi aveva il Carnevale, almeno a sentire i più importanti studiosi, prima fra tutte la Dolores Turchi.

La maschera principale del Carrasecare Luvulesu infatti è su Batiledhu, con le sue lunghe corna e un rumine di caprone capovolto sul capo, il volto tinto di nero, il corpo coperto di pelli e – nascosto sotto la pancia dei campanacci – ecco uno stomaco di bue da cui esce ancora del sangue, è lui  la vittima simbolica che verrà  percossa fino alla morte dai figuranti in nero. Questi ultimi sono i Batiledhos, divisi tra Massajos –  vestiti da contadini e veri “custodi del ‘rito” – e Gattias –  uomini vestiti da vedove che alterna atteggiamenti umoristici e grotteschi al pianto. Eppure a fine Carnevale su Batiledhu risorgerà, come la Primavera ritorna alla fine dell’ Inverno, in un rito propiziatorio di morte e resurrezione.

Sì, se volete fare un salto nel passato, il mio consiglio tra i diversi Carnevali etnici della Sardegna è proprio quello di Lula, che quest’anno sarà il sabato 1° Marzo 2014, alle ore 14,00, in un’unica uscita.

Ecco un interessante documentario dedicato a su Batiledhu di Lula:

Segui questo blog su FacebookTwitter e Google+!

LINKS UTILI:

Come arrivare a Lula

Su Batiledhu a Lula, l’evento su Facebook

Su Batiledhu, pagina fans su Facebook

Su Batileddhu, reportage fotografico

loading...
Loading...
    1. Pingback: Carnevale 2014 Sardegna: Tutte le sfilate! 28 febbraio 2014

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.