Alluvione Sardegna: TNT, consegnati i fondi raccolti!

Alluvione Sardegna 2013: Vi ricorderete le polemiche di una settimana fa su quale fine avessero fatto i fondi raccolti per l’alluvione in Sardegna dalle varie Onlus, anche famose e considerate affidabili. Nell’occasione si venne a sapere anche che nessuno dei nostri “cari” deputati si era sentito pronto a mettere una mano sul portafoglio per aiutare chi aveva perso tutto, adesso però una notizia che ci rimette sulla giusta rotta e che dimostra come i privati siano sempre più efficienti.

La TNT Post infatti – colosso internazionale delle spedizioni e primo operatore privato del mercato postale nazionale italiano, con  circa 5500 addetti e 500 filiali – ha annunciato  di aver consegnato  “ai dipendenti sardi di TNT Post Italia i fondi raccolti dall’ azienda fra i colleghi di tutta la penisola“. A partire da novembre 2013 – prosegue il comunicato – appena saputo della catastrofe che ha investito l’isola, l’operatore postale si era attivato con una campagna di Fund Raising a sostegno delle zone più colpite, quelle di Oristano e Nuoro, dove TNT Post ha due sedi e circa una trentina di addetti. Grazie al contributo dei dipendenti, che hanno potuto partecipare donando ore lavorative, giornate di ferie o tramite offerta libera in denaro, sono stati raccolti circa 6.500 euro. TNT Post ha poi raddoppiato la cifra complessiva raccolta tramite le donazioni e l’ha devoluta direttamente ai colleghi sul territorio sardo. La cifra finale di 13.000 euro è stata quindi suddivisa e consegnata direttamente alle persone interessate in base all’ entità dei danni subiti.

Segui questo blog su FacebookTwitter e Google+.

loading...
Loading...

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.