Laguna di Santa Gilla: Partono stasera le visite guidate per l’ Estate 2014 al percorso LIFE!

Laguna di Santa Gilla, partono le visite guidate: Dopo anni di incuria e abbandono, una delle aree più belle della Laguna di Santa Gilla torna finalmente a vivere. Grazie all’ Associazione di volontariato Amici di Sardegna Gruppo TOD Capoterra infatti, inizieranno stasera – venerdì, 7 agosto 2014 –  e andranno poi avanti fino al 30 settembre 2014, le visite guidate nell’area di Maramura della Laguna di Capoterra, partendo dal percorso Life che si trova svoltando nella traversa sterrata a destra subito dopo il pontile della Rumianca ( km 12,100 della S.S, 195 Sulcitana in direzione Pula, vedi cartina sotto). 

L’iniziativa si colloca nell’ambito delle proposte turistiche che il Comune di Capoterra, Assessorato al turismo e attività produttive, ha organizzato per l’ estate 2014. Le visite guidate nella laguna inizieranno dalle ore 19,00 alle ore 21,00 e sarà così possibile così sia apprezzare la complessità e la vivacità di un ecosistema vivo, che cambia e si modifica in ogni momento, sia la suggestiva bellezza dei tramonti con il sole che pian piano scivola dietro i monti di Capoterra e le luci che cambiano di intensità e colore ogni secondo. L’area è molto ventilata e il fresco è assicurato. E’ importante precisare che il venerdì, il sabato e la domenica troverete le guide in loco, che le visite partiranno ogni mezz’ora e che il contributo richiesto è di 5 euro. Nel corso della settimana invece le visite guidate saranno possibili solo su prenotazione. Si consiglia di portare con se dei binocoli per osservare l’avifauna della laguna, tra i quali sono da citare ovviamente i Fenicotteri, autentiche star delle aree umide attorno a Cagliari.

laguna-santa-gilla-casotto-osservazione

Laguna di Santa Gilla – Foto sardegnainblog.it

laguna-santa-gilla-2

Laguna di Santa Gilla – Foto Amici di Sardegna

Inoltre, sempre su richiesta (occorre cioé prenotarle prima), si potranno essere visitati i seguenti monumenti di Capoterra:

  • Chiesa romanica di Santa Barbara de Montes (Poggio dei Pini)
  • Torre spagnola di Su Loi (Torre degli Ulivi)
  • Casa padronale Melis (Centro storico di Capoterra)

Per queste ultime visite il luogo di appuntamento è l’Info point Turistico del Comune di Capoterra a La Maddalena spiaggia (fronte secret Caffè), con orari da concordare ma compresi fra le ore 9,00 e le 13,00 al mattino e dalle ore 16,00 alle ore 21,00 al pomeriggio). Per maggior informazioni e prenotazioni:  previa prenotazione telefonando al numero verde 800 181 424, oppure allo 0709246724, 3383187899,  3463686861 e 3334226593.

laguna-santa-gilla-3

Tramonto sulla Laguna di Capoterra – foto Amici di Sardegna

Le visite guidate sono prenotabili anche  in lingua Inglese, spagnola, francese (e altre su richiesta). Il contributo previsto per il tour completo è di euro 10,00 e avrà una durata di circa tre ore. Tale importo è comprensivo anche della quota di assicurazione per la responsabilità civile e infortuni, come previsto dalla normativa vigente, come da polizza di assicurazioni “La Cattolica” agenzia di Cagliari, i trasferimenti invece sono da  effettuarsi con i propri mezzi privati. A tutti i partecipanti sarà donato un simpatico omaggio ricordo.

progetto-life-santa-gilla

Ecco il punto d’incontro alla partenza del percorso LIFE, subito dopo il pontile della Ruminaca

Vi è piaciuto questo articolo? Potete seguire questo blog anche su FacebookTwitterGoogle+.

LINKS UTILI:

Ecco come arrivare alla Laguna di Capoterra

Eventi Estate 2014 a Capoterra: Ecco il programma completo di agosto e settembre 2014!

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.