Volo Alghero-Mosca: Si parte dal 4 settembre al 24 ottobre 2014 (forse!)

Volo Alghero-Mosca: Presentato stamane a Sassari, alla presenza anche di  Inga Primac – responsabile della società di certificazione delle strutture ricettive straniere in Sardegna, nominata direttamente dal ministero del Turismo russo –  il volo che dal 4 settembre al 24 ottobre 2014 collegherà l’aeroporto di Alghero e la Riviera del Corallo alla capitale della Russia, Mosca, con un volo che farà scalo a Milano Malpensa. D’altronde nel 2013 nel nord Sardegna sono sbarcati quasi 10 mila russi – l’80% in Gallura – per un mercato dalle grandi potenzialità, adesso l’occasione per incrementare il legame con l’est europa. Il volo è previsto ogni venerdì con partenza da Alghero al mattino e da Mosca alla sera, ad operarlo sarà la New Livingston e qui arriva la doccia gelata.

Infatti in contemporanea con la conferenza stampa di Sassari è uscito un comunicato stampa dell’ Enac che di fatto blocca l’attività del vettore italiano per problemi finanziari, con queste parole: “L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto di aver disposto oggi, mercoledì 25 giugno, la sospensione della licenza di trasporto aereo della compagnia aerea New Livingston S.p.A. con decorrenza 14 luglio 2014. Considerati gli evidenti problemi di natura finanziaria in cui versa la compagnia, infatti, sono venuti meno i requisiti essenziali concernenti gli aspetti economico-finanziari e tecnico-operativi per il mantenimento della licenza, così come previsto dal Regolamento comunitario n. 1008 del 2008“.

Nel comunicato stampa si legge ancora: “L’ENAC ha invitato il vettore a non vendere altri biglietti da utilizzare oltre il 14 luglio p.v., ferma restando la completa responsabilità di New Livingston a mettere in atto tutte le azioni volte alla salvaguardia dei diritti dei passeggeri provvedendo alla riprotezione di coloro che sono già in possesso di biglietti per i voli che verranno cancellati, e fornendo, più in generale, tutte le dovute informazioni all’utenza“.

Ecco perché il condizionale sull’Alghero-Mosca adesso è d’obbligo ed ecco perché quel forse nel titolo. Per tutti gli aggiornamenti sulla vicenda seguite pure i commenti a fine articolo!

Segui questo blog su FacebookTwitter e Google+!

photo credit: Miradortigre via photopin cc

loading...
Loading...
    1. Daniele Puddu 26 giugno 2014
    2. Daniele Puddu 1 luglio 2014

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.