Spiaggia Poetto e rifiuti a Cagliari: Arrivano le prime multe contro i maleducati, dai 50 ai 250 euro!

Spiaggia Poetto a Cagliari: Detto fatto, il giorno dopo l’annuncio del Sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, che avantieri dalle sue pagine social avvertiva “Partono domani i controlli degli agenti in borghese della Polizia Municipale contro chi abbandona rifiuti in spiaggia. Avvisiamo oggi perché l’obiettivo non è fare cassa ma avere il Poetto pulito: la spiaggia è di tutti e va rispettata da tutti“, malgrado la giornata un pò fresca e ventosa, sono arrivate le prime multe. al grido de “La prima multa non si scorda mai“. La prima in assoluto, da 50 euro, è stata effettivamente comminata ad un bagnante che aveva spento la propria cicca sulla sabbia, ma si può arrivare fino 250 euro!

L’espediente dei vigili in borghese, verrebbe da dire in costume, non è nuovo, già l’anno scorso il Comune di Cagliari mandò la polizia municipale sulla spiaggia del Poetto per cercare di frenare il malcostume dell’abbandono dei rifiuti sull’arenile, che non solo inquina – il mozzicone di sigaretta ad esempio porta con se centinaia di sostanze chimiche, si pensi che rappresenta  il 40% dei rifiuti che galleggia in mare, mentre la plastica uccide ogni anno migliaia di pesci e uccelli – ma costringe il Comune a costose operazioni di pulizia.

Il Sindaco fa inoltre sapere che  “i controlli continueranno nei prossimi giorni e saranno potenziati nei fine settimana“, insomma incivile avvisato mezzo salvato.

Segui questo blog anche su FacebookTwitter e Google+!

ALTRE NOTIZIE SU CAGLIARI:

Estate 2014: Ecco tutti i voli da e per l’Aeroporto di Cagliari-Elmas

Turismo a Cagliari: Boom di arrivi nel 2013, +21%

Bandiere Blu 2014 Sardegna: Sei spiagge premiate, c’è anche il Poetto di Quartu!

Non solo mare, riaprono la Necropoli Tuvixeddu e Anfiteatro Romano di Cagliari, Ecco gli orari di visita e prezzi!

photo credit: lostajy via photopin cc

loading...
Loading...
    1. Daniele Puddu 19 giugno 2014

    Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.