Beppe Grillo a Cagliari 2014: Foto, video e spezzoni del comizio!

Beppe Grillo a Cagliari 2014: Le Elezioni Europee? Il più grande voto politico del paese, cambiare l’Italia partendo dall’ Europa e dai suoi sprechi, per capire dove finiscono i fondi europei, per far si che i soldi non vadano alle multinazionali, per impedire il fiscal compact. E poi il referendum consultivo da realizzare per chiedere agli italiani se vogliono restare o meno in Europa. E’ stato un Grillo in gran spolvero come sempre quello che ieri – 5 maggio 2014 – ha arringato la folla a Cagliari e devo dire che a un anno di distanza il comico genovese prestato alla politica non ha perso ne forza comunicativa ne appeal, come si vede anche dalla piazza strapiena (foto sopra e video sotto, per i più curiosi queste sono invece le foto del comizio dello scorso anno).

Grillo parla di Europa certo, ma ritorna anche sui suoi cavalli di battaglia intrecciandoli con le tematiche portate avanti negli ultimi mesi in parlamento, dall’economia al problema lavoro, all’abolizione del’ordine dei giornalisti e allo stop dei contributi pubblici ai giornali, alla norma sul voto di scambio e la mafia, agli intrecci tra banche e politica. Una classe politica da azzerare (da Renzi a Berlusconi), spazzare via e mandare a casa non prima di aver fatto una bella indagine fiscale, il politometro. Poi la presentazione dei candidati sardi alle Europee: Nicola Marini e Giulia Moi.

 

Molto interessante anche l’intervista rilasciata da Beppe Grillo all’inviato di Videolina da un chiosco del Poetto, dove si parla di Sardegna, dei suoi problemi e di come potremmo vivere di mare, cibo e cultura. E porta l’esempio delle miniere di rame del Galles ormai chiuse, diventate parco e che attirano un milione di visitatori ogni anno (in Germania fanno lo stesso con le miniere di carbone della Ruhr e  persino con più successo), mentre ad esempio il nostro Sulcis piange una crisi senza fine.

Ecco qualche spezzone del comizio di ieri di Beppe Grillo a Cagliari:

Segui questo blog anche su FacebookTwitter e Google+!

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.