Prendas de Adelasia 2016 a Burgos: Ecco il programma completo del 17 e 18 dicembre 2016!

Prendas de Adelasia 2016 a Burgos: Si svolgerà il 17 e 18 dicembre 2016  ell’incantevole borgo medievale di Burgos, nella regione storica del Goceano, ai confini tra la provincia di Sassari e quella di Nuoro, la manifestazione “Prendas de Adelasia“. Troveremo ad attenderci la bontà dei prodotti tipici del territorio, sia enogastronomici che artigianali, ai quali si aggiungono le suggestioni medievali delle ricostruzioni storiche in costume, sotto lo sguardo attento del castello che si erge maestoso sulla pianura.

Programma di Prendas de Adelasia a Burgos:

Sabato, 17 dicembre 2016:

  • ore 10,00 – Inizio del viaggio nelle tradizioni, nella storia, nella cultura e nel gusto con i migliori prodotti dell’agro alimentare, dell’enogastronomia ed esposizione dell’artigianato;
  • ore 14,30 – Esibizione itinerante del Giullare di corte con spettacoli di giocoleria;
  • ore 15,00 – Sfilata medievale con la compagnia “Sala d’arme Le Quattro porte” di Cagliari e l’associazione falconieri di Sardegna “Occhi di falco“.

Domenica, 18 dicembre 2016:

  • ore 10,00 – Apertura degli stand degli espositori;
  • ore 14,30 – Esibizione itinerante del Giullare di corte con spettacoli di giocoleria;
  • ore 15,00 – Sfilata del corteo medievale di Burgos, della “Compagnia d’armi medievale di Sanluri“, della compagnia “Sala d’arme Le Quattro porte” di Cagliari e dell’associazione falconieri di Sardegna “Occhi di falco“.
  • ore 15,30 – Esibizione itinerante del coro di Perfugas – Matteo Peru

Durante entrambe le giornate i falchi di corte si esibiranno in voli acrobatici dal mattino al pomeriggio.

Cartina di Brgos e mappad egli stand:

cartina-centro-stroico-burgos

Per le vie del borgo saranno presenti espositori di artigianato locale, sarà possibile degustare prodotti tipici, partecipare a dimostrazioni e mangiare presso i punti di ristoro. Clicca sull’immagine qui sopra per saperne di più.

Il Castello di Burgos:

burgos-sardegna

Il castello di Burgos sorge su uno strategico picco granitico a 644 metri sul livello del mare in grado di dominare tutto il sottostante pianoro, venne edificato da Gonario II di Torres tra il 1127 e il 1129 e gode di una triplice cinta muraria e di una grande torre maestra di oltre 10 metri d’altezza. Proprio per la sua posizione divenne il teatro di aspre lotte tra i Giudicati di Cagliari e Torres, con tante storie e leggende, nel 1233 alla morte di Barisone III di Torres, la sorella , Adelasia di Torres, sposò Enzo di Hohenstaufen, figlio dell’imperatore Federico II, che divenne Re di Sardegna. Ma il matrimonio fu di breve durata e Adelasia decise di ritirarsi nel castello fino alla propria morte. Passato ai Doria, agli Arborea e infine agli Aragonesi, questi ultimi lo lasciarono decadere definitivamente. Le visite al monumento sono gestite dalla cooperativa sa Reggia.

Dove dormire a Burgos:

  • B&B Nuovo Borgo – tel. 349.5648305
  • B&B da Zia Gavina – tel. 328.487115
  • B&B su Casteddu – 340.4681295
  • B&B Piras – 348.8582957

Per maggiori informazioni e aggiornamenti:

Vi consiglio di visitare la pagina Facebook dell’evento. Altrimenti il numero di riferimento stampigliato sulla brochure è quello di Tonino: 340.9253243

Dove si trova e come arrivare a Burgos:

Segui questo blog anche su FacebookTwitter e Google+!

photo credit: sardegnainblog.it

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.