Spiaggia Abarossa a Santa Giusta: Arenile senza barriere per i disabili e con dog beach!

Spiaggia Abarossa a Santa Giusta senza barriere: Cresce in Sardegna, anche se a macchia di leopardo, l’attenzione verso il turismo accessibile, ovvero verso tutti coloro che, per diverse ragioni – temporanee che permanenti – hanno difficoltà di movimento e/o non sono autonomi (la così detta disabilità motoria). Avevamo visto lo scorso anno come le spiagge di Porto Torres fossero state stata potenziate con un sistema capace di rendere pienamente fruibile l’arenile e persino il mare ai disabili. Bene quest’anno un’identica iniziativa è stata presa a Santa Giusta, presso la spiaggia di Abarossa. Ma andiamo con ordine.

La spiaggia di Abbarossa, caratteristiche:

La spiaggia di Abarossa o Cirras si trova al centro del Golfo di Oristano, in territorio di Santa Giusta, subito a sud del piccolo porto industriale. Si tratta di un lungo arenile con un piccolo sistema dunale retrostante la spiaggia, dalla sabbia di grana media (il che significa che anche se c’è un po’ di vento non vola ovunque). Il mare si caratterizza per il fondale basso e sabbioso, con sfumature tra l’azzurro e il verde. Anche per questa ragione è una spiaggia molto apprezzata dalle famiglie, inoltre grazie alla sua ampiezza, la spiaggia è scarsamente affollata anche in alta stagione. Non è raro trovare la posidonia spiaggiata.

Abarossa spiaggia senza barriere:

Dal 1° agosto 2015 è stata predisposta la possibilità di usufruire di un accompagnamento dal parcheggio fino alla spiaggia utilizzando una carrozzina speciale – chiamata “job” – che consente il trasporto dei disabili sulla sabbia. Le carrozzine acquistate dal Comune in realtà sono due e sono state assegnate in gestione ai due chioschi del litorale, il Martini Beach e il Mare Blu. Ai gestori delle due strutture il compito di metterle a disposizione di chi ne facesse richiesta.

Ma non solo, la spiaggia per i diversamente abili avrà più parcheggi ad essi dedicati, anche per facilitare le operazioni di ritiro e di utilizzo della carrozzine job. Unico neo, mancano ancora le docce. Così il Sindaco di Santa Giusta, Antonello Figus, a La Nuova Sardegna:

La spiaggia di Abarossa si presenta così pronta ad accogliere i numerosi bagnanti che sempre più si affollano nel lungo arenile, con le strade di accesso debitamente sistemate, con una pulizia dell’arenile appena ultimata, la messa in opera dei servizi igienici, ed ora anche un servizio di completa accessibilità che consenta a tutti di godere dei piaceri marini che la calda estate ci regala. L’appello ai bagnanti è quello di collaborare con l’amministrazione comunale per mantenere il decoro del litorale, evitando di lasciare qualunque tipo di rifiuto sul posto, e rispettare rigorosamente le ordinanze emanate dalla Capitaneria di Porto e dal sindaco di Santa Giusta.

Abarossa Dog Beach:

Nella stessa località, nel lembo meridionale della spiaggia (in località Sassu, di fronte alle case dei pescatori), è attiva dal 2013 anche una spiaggia aperta ai cani, l’ Abarossa Dog Beach, uno spazio riservato ai bagnanti con amici a quattro zampe. L’Abarossa Dog Beach conta 100 metri di spiaggia e di mare in cui i cani hanno libero accesso dalle ore 7,00 alle 20,00 per tutta la durata della stagione balneare.

Servizi in spiaggia:

A parte i già citati chioschi, i servizi per disabili e la dog beach, da segnalare anche i parcheggi gratuiti.

Come arrivare ad Abarossa, nel golfo di Oristano:

E’ assai più facile arrivare da nord lungo la SP 97, seguendo le indicazioni per il porto, che si oltrepassa, di lì in poi comincia la spiaggia di Cirras/Abarossa.

Segui questo blog anche su FacebookTwitter e Google+!

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.