Cavalcata Sarda 2015: Ecco il programma completo dal 21 al 24 maggio 2015!

Cavalcata Sarda 2015 a Sassari: Ci avviciniamo a grandi passi verso la seconda grande festa popolare della Sardegna dopo Sant’ Efisio, l’unica laica dell’isola peraltro, domenica 24 maggio 2015 a Sassari, si svolgerà infatti la Cavalcata Sarda. Era il 1899 quando, in onore della visita in città del Re Umberto I e della Regina Margherita, venne organizzata la prima edizione della Cavalcata Sarda, da allora ogni penultima domenica di maggio centinaia di cavalieri e ben 3 mila persone vestite con l’abito tradizionale del proprio paese salgono a Sassari per sfilare orgogliose della propria storia e artigianato (guarda oltre 1500 foto dalle passate edizioni). Per l’occasione si svolgono diversi eventi collaterali, non solo la Rassegna di Musica Etnica e Note di Sardegna (presso il suggestivo altare nuragico di Monte d’Accoddi), ma pariglie, mostre, degustazioni, incontri, laboratori, fiere dell’enogastronomia, dell’artigianato e tanto altro ancora.

Programma della Cavalcata Sarda 2015:

Dal 21 al 22 maggio 2015 – Trimpanu 2015:

  • Piazza d’Italia – Trimpanu 2015 (Rassegna di Musica Etnica) che, per la sua decima edizione, Trimpanu, celebra i più importanti musicisti della World music sarda: ensemble storici come “Cordas et Cannas” e Elena Ledda, le contaminazioni mediterranee dei Ta.Ma trio e la freschezza dei Chichimeca. La manifestazione si svolge in due serate nella centralissima Piazza Italia.

Venerdì, 22 maggio 2015 – Note di Sardegna a Monte d’Accoddi:

  • Altare Prenuragico Monte D’Accoddi – Note di Sardegna a Monte d’Accoddi: Altra serata musicale dedicata alla musica, canti e danze tradizionali della Sardegna. Presenta Giuliano Marongiu. Sarà messo a disposizione  un bus navetta gratuito da 100 posti con partenza da Corso Regina Margherita, angolo Emiciclo Garibaldi, a partire dalle ore 17:15.

Dal 22 al 24 maggio 2015 – Fiera dell’enogatronomia:

  • Corso Regina Margherita, Via Manno, Via Asproni e Piazza d’Armi – Fiera dell’enogastronomia e dell’artigianato (e di tanto altro ancora).
  • Piazza Castello – Pani di Sardegna: Mostre, degustazioni, incontri, laboratori ed altro ancora per presentare la tradizione, la cultura del gusto e dei sapori della Sardegna.
  • Emiciclo Garibaldi – L’isola in vetrina alla Cavalcata Sarda: Mostra-mercato delle eccellenze delle produzioni artigianali dell’isola.

Sabato, 23 maggio 2015 – Rassegna di canti e danze tradizionali della Sardegna:

  • ore 18.00 – Piazza d’Italia – Rassegna di canti e danze tradizionali della Sardegna, ecco tutti i gruppi partecipanti (anche per il giorno dopo, clicca per ingrandire):

rassegna-danze-e-canti-popolari-2015-sassari-programma

Domenica, 24 maggio 2015 – Cavalcata Sarda:

  • ore 9.00 – Vie e piazze cittadine – 66a Edizione Cavalcata Sarda (Sfilata dei costumi tradizionali della Sardegna), partecipano i seguenti gruppi:
cavalcata-sarda-2015-sassari-gruppi-che sfilano

Gruppi Partecipanti alla cavalcata Sarda 2015 (clicca per ingrandire)

  • ore 16.00 – Ippodromo Pinna – Spettacolo Ippico “Pariglie”
  • ore 18.00 – Piazza d’Italia – Rassegna di canti e danze tradizionali della Sardegna

Percorso della Cavalcata Sarda 2015 a Sassari:

cavalcata-sarda-2015-sassari-percorso

Consigli per lo spettatore:

L’organizzazione attraverso la comoda brochure ha anche diramato una serie di indicazioni utili e consigli per gli spettatori, vediamoli assieme:

  • Mantieniti informato. Consulta la mappa su questo depliant dove sono riportate le informazioni utili
  • Non ostruire il passaggio dei gruppi e dei cavalieri
  • Non avvicinarti ai cavalli
  • Tieni sempre sotto controllo i bambini
  • Rispetta le aree delimitate, non inserirti nel corteo, non sederti sul marciapiede
  • Ascolta i consigli delle forze dell’ordine e degli organizzatori
  • In caso di eccessiva calura ripara dal sole la testa e bevi acqua in abbondanza, che potrai avere gratuitamente nei punti di fornitura d’acqua potabile (vedi la mappa)
  • Potrai ricevere informazioni e materiali sulla Cavalcata e su Sassari presso lo stand infosassari del Comune allestito in Piazza Castello

Mostre visitabili nei giorni della Cavalcata Sarda:

Dal 15 al 30 maggio 2015 – Palazzo Ducale – Le Cantine del Duca Madre: Universo Le foto di Genesio Pistidda, scattate in spazi urbani e abitativi, parlano di sguardi di madri e oggetti femminili inconsueti.

Sino al 30 giugno 2015 – Museo della Città, Palazzo di Città – Eugenio Tavolara: “I segni del sacro”. La mostra offre un percorso emozionante e suggestivo dei momenti salienti sul tema religioso dell’artista.

Dal 20 maggio al 30 giugno 2015 – ore 18.00 – Museo della Città, Palazzo di Città, ingresso C. Vittorio Emanuele – Eugenio Tavolara: “L’identità moderna”. La mostra “ I segni del sacro” si arrichisce della sezione dedicata a Tavolara con l’esposizione del gruppo scultoreo della Cavalcata Sarda e dei disegni progettuali della fontana-colonna posta in piazza S.Antonio del 1954, esempio straordinario nell’arte urbana raffigurante la storia della città.

Dal 8 al 30 maggio 2015 – Museo della Città, Palazzo della Frumentaria – Maggio in Arte alla Frumentaria: “Fotografia Totale” di Romano Cagnoni. L’esposizione delle immagini del fotografo Romano Cagnoni, il più noto fotogiornalista italiano in ambito internazionale, racconta gli istanti di vita di persone “comuni”, ritratte in condizioni normali o eccezionali.

Dove si trova e come arrivare a Sassari:

Segui questo blog su FacebookTwitterGoogle+.

News e articoli utili su Sassari:

Trivago consiglia di visitare Sassari a maggio 2015!

Sassari al quarto posto tra le città col clima migliore al mondo, ecco perché 🙂

Internet Gratis a Sassari: Piazze in rete grazie al Wi-Fi, ecco come collegarti!

 

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.