Fiera di Santa Lucia di Serri 2015: Scopri il programma di domenica 17 maggio 2015!

Fiera di Santa Lucia di Serri 2015: Si svolgerà nel prossimo weekend anche la Fiera di Santa Lucia di Serri e Festa del Sarcidano – il 16, 17, 18 e 19 maggio 2015 (anche se gli eventi principali si svolgeranno domenica 17 maggio 2015) – , che venne istituita a inizio novecento come Fiera del Bestiame, ma che ha origini ben più antiche, per la precisione nuragiche. Sull’altipiano di Serri infatti – che si trova dopo Barumini – si erge uno dei Santuari Nuragici più importanti della Sardegna, con tanto di pozzo sacro e qualcosa che ricorda molto da vicino le cumbessias di oggi, evidentemente sede di un mercato nei giorni festa, nei quali si riunivano tutte le tribù del territorio (come pure a Santa Cristina di Paulilatino peraltro). 

Anche i toponimi sono interessanti, Santa Lucia è solita indicare un culto delle acque, mentre Santa Vittoria (la chiesetta che si trova tra le rovine e che da il nome all’intera area archeologica), indica gli ultimi luoghi conquistati ai nuragici, o se preferite gli ultimi bastioni di resistenza dei nostri avi (la tesi è di Leonardo Melis e io la trovo più che condivisibile). Insomma andare a Serri significa rivivere tutto questo!

Nella doppio appuntamento della fiera odierna – terza domenica di maggio e di settembre – , vengono promossi i prodotti eno-gastronomici e artigianali del territorio, con ampio spazio dedicato all’agricoltura biologica, alle tipicità e ai piatti esclusivi. Per l’occasione anche laboratori sulla panificazione, una rassegna enologica e soprattutto la sagra de sa fregula serresa. A ciò si aggiungono spettacoli musicali, mostre, animazioni e, ovviamente, gli animali, sempre presenti in Fiera.

Programma della Fiera di Santa Lucia 2015 a Serri:

sagra-fregula-serriDomenica, 17 maggio 2015:

  • ore 9:00 – Mercato dei Produttori e vendita di filiera corta, mostra mercato delle produzioni eno-gastronomiche e dei lavori artigianali con dimostrazioni e degustazioni.
  • ore 9:15 – XIV Rassegna Enologica, a cura dell’ A.T. Pro Loco di Serri e dell’ Agenzia LAORE.
  • ore 9:30 – Dal grano alla pasta, al pane: laboratorio di panificazione e pastificazione a cura delle massaie locali, del C.A.S. di Serri, della Coop. La Clessidra e dell’ Agenzia LAORE. Lavorazione e degustazione di pitzottis, fregola, civraxiu, cocoi e cocoi pintau.
  • ore 10:00 – Laboratorio archeologico di scavo simulato (ore 10.00 – 13.00 e ore 15.00 – 18.00). Presente in fiera lo stand pubblicitario dei siti archeologici di S. Vittoria di Serri, Nuraghe Arrubiu di Orroli e Pranu Mutteddu Goni.
  • ore 10:15 – Intrattenimento con musica della tradizione sarda.
  • ore 10:30 – Apertura de La Fiera del Bestiame – Festa del Cavallo.
  • ore 16:30 – Pubblica intervista a Nicola Serra, ospite della Fiera, che si esibirà con le sue performance di parkour e free running.
  • ore 17:00 – Esibizione e spettacolo della scuola di ballo Ajò Tipitipitero. Presenta il maestro Tonio Schirru.
  • ore 18:00 – Sagra de sa Fregula Serresa con salsiccia, lavorazione a mano e degustazione, secondo le ricette delle massaie locali.
  • ore 18:30 – Nutella Party, a cura del laboratorio di panificazione e pastificazione.

Grande spazio dedicato ai Bonsai:

Domenica 17 maggio sarà possibile ammirare una Mostra di Bonsai, con tanto di visite guidate tra gli stand espositivi e due seminari aperti al pubblico teorici e pratici, con dimostrazione sulla lavorazione dei bonsai (rispettivamente alle ore 11.00 e alle ore 15.00).

Per maggiori informazioni e a aggiornamenti:

informazioni-utili-festa-serri

Dove si trova e come arrivare a Serri:

E’ possibile recarsi comodamente alla Festa di Santa Lucia di Serri anche da Cagliari, partenza alle ore 9,00 in pullman, con contributo di 10 euro.

Segui questo blog su FacebookTwitter e Google+!

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.