Primavera nel Marghine 2015 a Bosa: Ecco il programma completo del 2 e 3 maggio 2015!

Primavera nel Marghine 2015 a Bosa: Partecipa anche Bosa all’edizione 2015 della “Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia”, malgrado si trovi in Planargia, ai confini orientali col Marghine. Sarà l’occasione per visitare l’importante centro storico cittadino, con i variopinti colori del quartiere medioevale de Sa Costa,  il Castello Malaspina che domina sulla città, le tante chiese campestri o per fare una bella gita in battello sul  fiume Temo. Ma si avrà anche la possibilità di far visita ai produttori di vino lungo la “Strada della Malvasia“, con due splendidi percorsi, l’uno verde e uno giallo, in trenino turistico o bus navetta. Previste degustazioni guidate, menù a tema e tariffe promozionali per l’evento.

Programma della Primavera nel Marghine 2015 a Bosa:

Sabato, 2 maggio 2015:

  • ore 9.30 – Locali Episcopio V.le Alghero – Convegno sulle tematiche di “sviluppo territoriale legate al vino malvasia“;
  • dalle ore  9.30 alle ore 20.00 – C.so V. Emanuele, Via S. Croce – Esposizione e vendita delle produzioni agroalimentari, artigianali e artistiche del territorio;
  • dalle ore 9.30 alle ore 20.00 – Apertura dei siti monumentali e museali cittadini (Casa Deriu, Chiese, Castello ecc.);
  • dalle 9.30 alle ore 19.30 – Piazza IV Novembre – Itinerario giallo, bus navetta per degustazioni guidate nei vigneti dei produttori della Strada della Malvasia e per visite nei comuni partecipanti all’evento;
  • dalle ore 9.30 alle ore 18.30 – Bosa Marina Stazione ex FCS – Itinerario Verde, trenino verde turistico con carrozze allestite per degustazioni guidate nel percorso Stazione di Tinnura – Stazione di Bosa Marina, sono previste tappe intermedie;
  • dalle ore 9.30 alle ore 18.30 – Via Lungo Temo, banchina Su Molle – Partenza battello per escursioni fluviali con degustazione guidata di malvasia a bordo.

Domenica, 3 maggio 2015:

  • dalle ore  9.30 alle ore 20.00 – C.so V. Emanuele, Via S. Croce – Esposizione e vendita delle produzioni agroalimentari, artigianali e artistiche del territorio;
  • dalle ore 9.30 alle ore 20.00 – Apertura dei siti monumentali e museali cittadini (Casa Deriu, Chiese, Castello ecc.);
  • dalle 9.30 alle ore 19.30 – Piazza IV Novembre – Itinerario giallo, bus navetta per degustazioni guidate nei vigneti dei produttori della Strada della Malvasia e per visite nei comuni partecipanti all’evento;
  • dalle ore 9.30 alle ore 18.30 – Bosa Marina Stazione ex FCS – Itinerario Verde, trenino verde turistico con carrozze allestite per degustazioni guidate nel percorso Stazione di Tinnura – Stazione di Bosa Marina, sono previste tappe intermedie;
  • dalle ore 9.30 alle ore 18.30 – Via Lungo Temo, banchina Su Molle – Partenza battello per escursioni fluviali con degustazione guidata di malvasia a bordo.

Previste inoltre convenzioni con ristoranti e attività ricettive di tutto il territorio per menù a tema (Malvasia) e tariffe promozionali per l’evento. La manifestazione interesserà anche altri Comuni della Planargia, come Magomadas, Modolo, Tinnura, Flussio, Suni e Tresnuraghes – grazie ai due itinerari giallo e verde di cui sopra – con visite ai siti monumentali e museali e  degustazioni guidate nei vigneti dei produttori della Strada della Malvasia.

Per l’occasione, il 3 maggio  2015, vi si svolgeranno anche due Invasioni Digitali, per visitare il centro storico, il Castello e le chiese campestri.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti:

Comune di Bosa: tel. 0785.368000 – info@comune.bosa.or.it; Strada della Malvasia di Bosa

Dove si trova e come arrivare a Bosa:

Segui questo blog anche su FacebookTwitter e Google+!

loading...
Loading...
  • Commenta adesso

    Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.